.....



La Storia del Lido di Alghero - LIDO DI ALGHERO - dal 1934 Complesso Turistico Balneare Novelli

Vai ai contenuti
La Storia





Il Complesso Turistico Balneare

L I D O  D I  A L G H E R O

fu fondato nel lontano 1934 da Giulio Novelli, pioniere del turismo algherese, su progetto dell'Ing. Fausto Cella, in quella che allora si chiamava spiaggia di "Cuguttu", zona del territorio algherese, landa malarica, lontana dalla città e raggiungibile tramite un piccolo sentiero sterrato che attraversava gli orti.


L'ardito progetto prevedeva la realizzazione di un moderno complesso di edifici in muratura dotato di servizi per la balneazione, cabine, alloggi, bar, ampio ristorante e negozi.




La nuova struttura, unica nel suo genere e la prima nel Nord Sardegna, è stata il volano per lo sviluppo del nascente quartiere turistico da cui ha preso il nome di "Lido".


Sin dall'inizio venne realizzato un lungo pontile in legno con terrazza a mare, necessario per l'approvvigionamento dei materiali da costruzione e per l’attracco dei battelli che facevano spola dal porto di Alghero carichi  di villeggianti.






Il Palco del Ballo ed i vari servizi allietavano il soggiorno degli ospiti anche al di fuori degli orari di balneazione, a quei tempi molto limitati. La prima Ditta ad effettuare il servizio di trasporto passeggeri, per la modica cifra di Lire 1,20 a persona, fu quella dei Fratelli Ceravola che utilizzavano un motoscafo MAS (motoscafo anti sommergibile), residuato bellico della Prima guerra Mondiale opportunamente adattato.


Successivamente lo stesso servizio fu svolto anche da Carluccio Usai con il suo mitico mezzo anfibio GMC DUKW "Sogno".

                       


Nel corso degli anni il LIDO è stato il centro di molteplici eventi, tra cui le stagioni del Pugilato, e Giulio Novelli era un'instancabile animatore e sostenitore nel far crescere campioni tra i quali il grande Tore Burruni, campione del mondo nel 1965 dei pesi mosca.

Intere generazioni di giovani hanno trascorso le loro estati sulla finissima sabbia bianca e, per molti che oggi non son più giovani, è impossibile non ricordare la famosa terrazza panoramica        "Settimo Cielo"        che, dagli anni '50, con memorabili serate danzanti, ha fatto sognare le prime turiste inglesi che arrivavano ad Alghero con i primi voli charter.






Lido Gallery
______________

1930_001_f.jpg
1930_002.jpg
1930_03.jpg
1930_004.JPG
1930_005.jpg
1930_006.jpg
1930_007.jpg
1930_008.jpg
1930_009.jpg
1930_010.jpg
1930_011.jpg
1930_012.jpg
1930_Anfibio_1.JPG
1930_Anfibio_2.JPG
1940_002_Antonino.jpg
1940_013.jpg
1940_014.jpg
1940_016.jpg
1940_017.jpg
1940_042.jpg
1940_scansione10003.jpg
1940_scansione10005.jpg
1940_scansione10006.jpg
1940_scansione100010.jpg
1950_005.jpg
1950_015.jpg
1950_019.jpg
1950_020.jpg
1950_023.jpg
1950_034.jpg
1950_036.jpg
1950_041.jpg
1950_043.jpg
1950_044.jpg
1960_018.jpg
1960_021.jpg
1960_024.jpg
1960_025.jpg
1960_026.jpg
1960_027.jpg
1960_028.jpg
1960_029.jpg
1960_030.jpg
1960_031.jpg
1960_032.jpg
1960_033.jpg
1960_035.jpg
1960_037.jpg
1960_038.jpg
1960_039.jpg
1960_045.jpg
1960_scansione00117.jpg
1960_scansione10007.jpg
1960_scansione10008_Giovanni.jpg
1960_scansione10009.jpg
1970_001.jpg
1970_046.jpg
1970_047.jpg
1970_052.jpg
1970_CESARE USAI AnfiMaestro di Sci Nautico.jpg
1970_Lido 1972 foto estate  Baldino Giuseppe_Pagina_1.jpg
1970_Lido 1972 foto estate  Baldino Giuseppe_Pagina_2.jpg
1980_049.JPG
1980_050.JPG
1980_051.jpg
_______________________

Pubblica le Tue Foto
Se hai delle fotografie storiche del  LIDO DI ALGHERO e ti fa piacere pubblicarle nella LidoGallery
inviacele tramite la form




I Primi Documenti
_________________________
1_Municipio.JPG
2_Prezzi.JPG
3_Listino.JPG
biglietti ingresso1.jpg
biglietti ingresso2.jpg
biglietti ingresso3.jpg
biglietti ingresso4.jpg




I Nostri Riconoscimenti
__________________________________

guarda la determina della Regione Autonoma della Sardegna

1 bottega_storica.jpg
2 attivita storica.JPG
3 insegna storica.jpg
4 locale storico.JPG





©Lido di Alghero 2016-2019 | Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti